VIAGGIO NELL'OMEOPATIA

Medicina Omeopatica e Medicina Convenzionale

In questa nuova tappa di “Viaggio nell’Omeopatia” vogliamo rispondere a tre domande che riguardano la Medicina Omeopatica e quella convenzionale. Eccole di seguito…

Come si pone il medico omeopata nei confronti della medicina cosiddetta “convenzionale”?

Il medico omeopata è prima di tutto un professionista della salute umana, laureato presso la facoltà universitaria di Medicina e chirurgia, abilitato alla professione medica e regolarmente iscritto all’Ordine dei Medici.
Rispetto al medico cosiddetto “convenzionale”, il medico omeopata ha proseguito la sua formazione approfondendo differenti possibilità terapeutiche. L’articolo 3 dell’Accordo Stato-Regioni e Province Autonome del 07/02/2013, stabilisce che, a tutela della salute dei cittadini, siano istituiti, presso gli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri di ogni provincia dell’intero territorio nazionale, degli speciali elenchi che riportano quei medici con particolari specializzazioni nelle discipline complementari.
In ogni caso il medico omeopata deve operare sempre e comunque a vantaggio dalla salute del paziente e scegliere l’approccio terapeutico più adatto al caso in questione anche, dove opportuno, integrando più metodiche terapeutiche diverse tra di loro.

È opportuno avvisare il medico curante che si sta seguendo una terapia omeopatica?

È indispensabile comunicare sempre e in modo chiaro al proprio medico curante tutte le terapie che si stanno seguendo, ivi comprese quelle omeopatiche, e metterlo al corrente di ciò che si sta facendo per la propria salute, anche se il medico curante privilegia un approccio più “convenzionale”. Conoscere in modo preciso la storia terapeutica del paziente e i medicinali che assume, permettono al medico di poter operare in modo più completo e consapevole.

La Medicina Omeopatica sostituirà la medicina convenzionale?

Lo scopo della Medicina Omeopatica non è mai stato, in passato quanto ai giorni nostri, quello di costituire una qualsivoglia “alternativa”: la Medicina è una sola!

 

L’Omeopatia fa assolutamente parte di essa: in molteplici casi, può ottimamente integrarsi in modo complementare con le discipline più ortodosse.

 

In ogni caso ogni Medico, secondo la propria formazione, la propria esperienza e la propria coscienza, saprà sicuramente dare i giusti consigli ad ogni paziente, valutando attentamente quando e come integrare i differenti approcci terapeutici a sua disposizione.

Tutte le risposte alle principali domande sul mondo dell’Omeopatia

VUOI CONOSCERE ALTRO SUL MONDO DELL'OMEOPATIA?
ALLORA CONTINUA A LEGGERE!

I Pionieri dell'Omeopatia

I Rimedi Omeopatici

Hai letto l'ultimo articolo?

Hai letto l'ultimo articolo?

13.12.17

27.12.17

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere avvisato ogni mese sulle uscite dei nuovi numeri
del fumetto o sugli ultimi tutorial pubblicati? Allora che aspetti, iscriviti!

IMO S.p.a. | Via Firenze, 34 – 20060 Trezzano Rosa (MI) | Partita Iva: 00714820156 | Credits: Digital for Business