I RIMEDI OMEOPATICI

Baryta carbonica

In natura la Baryta carbonica è nota anche con il nome di carbonato di bario o sale di bario dell’acido carbonico (formula chimica BaCO3). Baryta carbonica è un rimedio costituzionale ad azione profonda che agisce elettivamente sui tessuti linfatici di tutto il corpo ma anche sui vasi sanguigni.

Carbonato di bario: cos’è

Il carbonato di bario a temperatura ambiente si presenta sotto forma di cristalli rombici, traslucidi o come polvere microcristallina bianca, pesante, inodore. È insolubile in acqua ma è solubile nei cloruri, nei nitrati ammonici e negli acidi (eccetto il solforico).

 

In natura si rinviene nel minerale Witherite, dal nome di colui che lo scoprì ovvero l’inglese William Withering (1741-1799). Questo minerale è rinvenibile in molte località europee, come in Inghilterra e in Austria, ed americane, come in USA e in Canada. Nonostante questo non è mai stato reperito in quantità tali da essere utilizzato industrialmente.

 

Il carbonato di bario è tossico per l’organismo, ma a livello industriale, viene adoperato nella produzione di ceramiche, mattoni, vetri ottici, derattizzanti e come additivo antimuffa nelle vernici, nonché per la preparazione degli altri composti del bario.

Baryta carbonica: rimedio omeopatico

Baryta carbonica è uno dei principali policresti dell’Omeopatia ed è un rimedio costituzionale, ad azione profonda, la cui costituzione è soprattutto carbonica o, per meglio dire, è il farmaco del rallentamento della costituzione carbonica.
Assomiglia molto a Calcarea carbonica ma la presenza dello ione bario aggiunge al rimedio una connotazione fluorica che conferisce al biotipo una tendenza ulcerativa, una lassità legamentosa ed una predisposizione alla sclerosi. La diatesi è psorica, il temperamento è linfatico e, sul piano tissutale, è un farmaco di sclerosi.

 

Il rimedio omeopatico Baryta Carbonica si ottiene dalla triturazione con lattosio del carbonato di bario e dalle successive diluizioni e dinamizzazioni in soluzione idroalcolica.
Questo rimedio agisce sui vasi sanguigni, determinando arteriosclerosi e cerebro sclerosi della senilità e dell’invecchiamento precoce e anche a livello psichico, determinando debolezza della memoria.

 

Il rimedio omeopatico Baryta Carbonica si usa nei seguenti principali casi:

  • sistema nervoso: in particolare nel ritardo dello sviluppo intellettivo nei bambini e negli adulti, senilità precoce, perdita di memoria, stati depressivi degli anziani e vertigini
  • rigonfiamento delle ghiandole: ipertrofia in quelle del collo, delle ascelle, dell’inguine, cisti sebacee
  • palpitazioni e disturbi dell’apparato circolatorio: ipertensione, conseguenze di un ictus come arteriosclerosi
  • disturbi alla gola: angine, faringiti, tonsilliti, adenoidi
  • disturbi all’apparato respiratorio: raffreddore, tosse, asma, muco vischioso
  • mal di testa, cefalea, alopecia
  • lipomi
  • ipertrofia della prostata
  • verruche
  • ipertrofia delle ghiandole gastroenteriche
  • digestione lenta
  • eruttazioni
  • flatulenza
  • emorroidi

In generale Baryta Carbonica è il rimedio dei processi vitali rallentati e vischiosi, è frequentemente indicato nei fanciulli e nei vecchi, ma anche negli adulti giovani o giovanili.

Il tipo Baryta carbonica

Baryta Carbonica è il rimedio del puerilismo e del ritardo mentale, sia che il soggetto sia un bambino, un adulto, o un anziano.
I bambini sono perlopiù timidi e schivi, hanno difficoltà a socializzare e a fare amicizia con i compagni, inoltre mostrano scarso interesse per le materie scolastiche e una lenta capacità di apprendimento. Nel caso di persone anziane si tratta di soggetti con difetti di memoria recente, inoltre sono spesso sospettosi, stizzosi, litigiosi e paurosi.

 

Fisicamente il tipo in questione ha testa e bocca grandi, occhi inespressivi e aspetto malaticcio. Avendo un metabolismo rallentato, è lento a reagire alle infezioni e quindi a guarire.

 

Di seguito i principali sintomi di cui è affetto il tipo costituzionale Baryta Carbonica:

 

Sintomi generali

Tra i sintomi generali che caratterizzano questo tipo costituzionale troviamo: accidenti vascolari cerebrali, adenopatia, alopecia, calvizie incipiente, disfunzioni sessuali, disturbi di ansia, disturbi fobici, enuresi, incubi, ipertrofia prostatica, malattia di Hodgkin, malformazioni congenite, prostatite, ritardo mentale, sviluppo ritardato, tonsillite.

 

Sintomi locali

Rientrano tra i sintomi locali i seguenti disturbi: disarmonia dello sviluppo corporeo o dello sviluppo di alcune parti del corpo, ivi inclusi gli organi genitali, nanismo, riniti frequenti, cuoio capelluto che tende alla calvizie, paralisi della lingua, tonsille ipertrofiche che tendono a occludere la gola, linfonodi cervicali gonfi e duri, verruche, stipsi. La prostata è ipertrofica e appare dura e sclerotica (caratteristica del rimedio).

 

Sintomi mentali

Frequente nelle età estreme ove un ritardato sviluppo mentale o un precoce invecchiamento conducono al rallentamento psichico del rimedio.

Il soggetto presenta un comportamento infantile, mancanza di sicurezza, passività, senso d’inferiorità, disturbi di ansia: riguardo alla salute, riguardo alle opinioni degli altri. Paura di fare cose nuove, agorafobia, onicofagia. Ha inoltre diverse fobie: degli impegni, della scuola, preoccupazione per l’ordine (anche del proprio aspetto).

 

Infine il soggetto Baryta carbonica ha forte desiderio di uova e dolciumi e un’avversione nei confronti della frutta.
I suoi sintomi peggiorano con il freddo e l’umido, con la pressione, tanto che il soggetto non può coricarsi sul lato dolente, in presenza di altre persone, quando deve sbrigarsi, pensando ai propri mali.

Scopriamo i rimedi fondamentali della Medicina Omeopatica

VUOI CONOSCERE ALTRO SUL MONDO DELL'OMEOPATIA?
ALLORA CONTINUA A LEGGERE!

Curarsi con l'Omeopatia

Viaggio nell'Omeopatia

Hai letto l'ultimo articolo?

Hai letto l'ultimo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere avvisato ogni mese sulle uscite dei nuovi numeri
del fumetto o sugli ultimi tutorial pubblicati? Allora che aspetti, iscriviti!

IMO S.p.a. | Via Firenze, 34 – 20060 Trezzano Rosa (MI) | Partita Iva: 00714820156 | PrivacyCookie Policy | Credits: Digital for Business