I RIMEDI OMEOPATICI

Calcarea carbonica

Il rimedio omeopatico Calcarea carbonica (o Calcarea carbonica ostrearum o Calcium carbonicum Hahnemanni) si ottiene dalla triturazione con lattosio del carbonato di calcio e dalle successive diluizioni e dinamizzazioni in soluzione idroalcolica. Il carbonato di calcio utilizzato per la preparazione del farmaco omeopatico è estratto dallo strato centrale di madreperla del guscio d’ostrica.

Il carbonato di calcio in natura

Il carbonato di calcio è un sale ternario con formula chimica CaCO3. Allo stato puro si presenta come un solido di colore bianco, poco solubile in acqua.
Lo si trova in natura come:

  • minerale (calcite, aragonite);
  • roccia (calcare, marmo).

È, inoltre, uno dei composti più diffusi del regno minerale in quanto entra nella composizione di molte altre rocce come le dolomie, formate dal carbonato doppio di calcio e magnesio e costituisce gran parte del sedimento di parecchi laghi e mari.
Il carbonato di calcio, sciolto nell’acqua, è anche il maggiore componente del calcare e rappresenta il 95% del materiale di cui sono formati i gusci delle uova di gallina (contengono carbonato di calcio anche i gusci delle ostriche, l’osso di seppia e i coralli).

Principali utilizzi del carbonato di calcio

Il carbonato di calcio viene utilizzato in numerosi campi, anche molto diversi tra loro, vediamone alcuni esempi:

  • produzione di fertilizzanti per l’agricoltura: l’uso del carbonato di calcio nell’industria dei fertilizzanti è in continuo incremento per le sue proprietà eco-compatibili, assorbe infatti gli agenti inquinanti ed è privo di sostanze nocive perciò non ha effetti dannosi per la salute;
  • trattamenti antiparassitari contro la mosca della frutta mediterranea e la mosca olearia;
  • produzione di vernici e rivestimenti adesivi: in questo caso il carbonato di calcio rappresenta la principale carica minerale;
  • processi di patinatura della carta: viene utilizzato come sbiancante e opacizzante;
  • colorante alimentare bianco (sigla E170);
  • integratore alimentare (in caso di carenza di calcio);
  • antiacido gastrico: per alleviare bruciori di stomaco, indigestioni e altri problemi gastrici;
  • dentifrici: come sostanza abrasiva;
  • per togliere l’acidità dal vino!

Calcarea carbonica: rimedio omeopatico

Attualmente questa sostanza terapeutica viene estratta esclusivamente dalla triturazione del guscio dell’ostrica, con l’aiuto del lattosio. Il composto viene poi messo in infusione e verticalizzazione in una soluzione di acqua e alcol, è a questo punto che si ottiene il rimedio omeopatico Calcarea carbonica.
Calcarea carbonica è uno dei principali policresti dell’Omeopatia ed è anche uno dei principali rimedi della psora, che privilegia l’emisoma destro.
Questo rimedio serve a rivitalizzare il metabolismo e riequilibrare l’assorbimento del calcio. Agisce quindi specificamente sulle ossa e sulle articolazioni, sulle ghiandole linfatiche, sulle vene, sulla pelle e sugli apparati digerente, respiratorio, urinario e genitale femminile.

 

Calcarea carbonica, rimedio minerale di fondo, si usa nei seguenti principali casi:

  • disturbi alla testa: come epilessia, vertigini, cefalea;
  • infiammazione e gonfiore degli occhi: secrezione notturna, palpebre appiccicate, offuscamento della cornea;
  • problemi all’orecchio: otite, parotite;
  • dolori cronici alla gola;
  • disturbi all’apparato respiratorio: raffreddore, faringite, ipertrofia delle ghiandole, laringite, raucedine, tosse, tracheite e bronchite;
  • gastroenterite e disturbi all’apparato digerente: meteorismo, rigurgiti acidi, vomito acido, diarrea, coliche epatiche e calcoli biliari;
  • disfunzioni dovute a difetti di assimilazione del calcio: rachitismo, debolezza della colonna vertebrale, osteopatie, carie dentali, dentizione difficile dei bambini, osteoartrosi degenerativa con osteofiti, calcificazioni diffuse;
  • problemi articolari: gotta, reumatismi, gotta;
  • disturbi dell’apparato genitale femminile: amenorrea;
  • disturbi all’apparato urinario: coliche e calcolosi renali;
  • cute, crosta lattea, dermatite, orticaria, psoriasi, follicolite, screpolature nelle dita delle mani, verruche;
  • disturbi all’apparato cardiovascolare: vene varicose, palpitazioni cardiache.

Tipo Calcarea carbonica in Omeopatia

Il soggetto Calcarea carbonica riproduce la personalità dell’ostrica, infatti è molle, freddo, inerte, si avvolge nel suo guscio impenetrabile di finta indifferenza. Pur essendo senza grinta è capace di resistenze ostinate, come l’ostrica quando, spaventata da qualche cosa, si chiude con forza.

Questo biotipo ha una costituzione carbonica ed un temperamento linfatico. È un soggetto emotivo, indifferente e timido.

 

Ha la predisposizione ad ingrassare ed è, tendenzialmente, una persona:

  • calma;
  • pacifica;
  • metodica;
  • lenta, sia intellettualmente che nei movimenti;
  • atonica: i suoi muscoli sono flaccidi e cadenti, così come il suo grasso;
  • timorosa;
  • sfiduciata;
  • pessimista con facilità al pianto.

È quasi sempre stanco e ha difficoltà di concentrazione, preferisce il riposo e la tranquillità.
È ipoteso se giovane, frequentemente iperteso se anziano. Tendenzialmente ha paura dei cani, del buio, delle malattie, della povertà e dell’avvenire.

 

Nelle ragazze lo stato di anemia è dovuto a cicli mestruali lunghi e frequenti.
Calcarea carbonica è, inoltre, un rimedio omeopatico utile per i bambini di tutte le età: per i neonati durante la fase della dentizione, per i bambini che presentano un ritardo nello sviluppo scheletrico, bambini e adolescenti di corporatura robusta, con tendenza all’obesità, adolescenti con ritardo puberale.

 

La sua condizione peggiora con il clima umido, con lo sforzo fisico e lasciando penzolare gli arti. Migliora, invece, con il riposo e il calore.

Scopriamo i rimedi fondamentali della Medicina Omeopatica

VUOI CONOSCERE ALTRO SUL MONDO DELL'OMEOPATIA?
ALLORA CONTINUA A LEGGERE!

Curarsi con l'Omeopatia

Viaggio nell'Omeopatia

Hai letto l'ultimo articolo?

Hai letto l'ultimo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere avvisato ogni mese sulle uscite dei nuovi numeri
del fumetto o sugli ultimi tutorial pubblicati? Allora che aspetti, iscriviti!

IMO S.p.a. | Via Firenze, 34 – 20060 Trezzano Rosa (MI) | Partita Iva: 00714820156 | PrivacyCookie Policy | Credits: Digital for Business