I RIMEDI OMEOPATICI

Veratrum album

Veratrum album è un rimedio omeopatico che si ricava da una pianta velenosa appartenente alla famiglia delle Liliacee che cresce in alta quota, l’Elleboro bianco. Per la preparazione del rimedio si utilizza la Tintura Madre della pianta ottenuta dalla radice fresca che viene raccolta prima della fioritura.

La pianta dell’Elleboro bianco

L’Elleboro bianco è una pianta molto bella; dai tratti delicati ma al contempo assai velenosa, molto più di altri veleni botanici.

 

Tale erba è facilmente confondibile con la genziana bianca: crescono entrambe in montagna nei medesimi biotopi e, all’inizio dello stadio vegetativo, hanno entrambe le foglie a rosetta. A sviluppo completo, però, si possono distinguere in quanto la genziana ha foglie opposte e fiori gialli, mentre l’elleboro ha foglie alterne e fiori bianco-verdastri.

 

La pianta è un’erba perenne resistente che fiorisce da giugno ad agosto e cresce comunemente sui monti dell’Europa centrale e meridionale. Lo stame si sviluppa in altezza da 60 cm a 175 cm e regge sulla sommità una spiga di piccoli fiori bianco-verdastri con sei petali. Le foglie sono larghe, ovoidali e lanceolate mentre la radice è tuberosa, marrone in superficie e con lunghe fibre bianche alla base. Tutte le parti della pianta sono velenose, anche quando essiccate.

 

In passato gli antichi romani la utilizzavano per impregnare di veleno le loro frecce e renderle in questo modo ancora più mortali.

Veratrum album: rimedio omeopatico

Il rimedio omeopatico Veratrum album è preparato dai rizomi dell’Elleboro bianco, che come abbiamo appena visto, è una pianta velenosa.
Il procedimento di preparazione con diluizione-dinamizzazione, però, non solo rende il rimedio Veratrum album incapace di nuocere ma estrinseca moltissime altre proprietà curative che la sostanza grezza non dinamizzata non possiede.

 

Veratrum album viene utilizzato per la cura di patologie legate principalmente:

  • all’apparato digerente: disturbi di tipo coleriforme caratterizzati da vomito, diarrea, sudorazione algida e lipotimie.
  • al sistema nervoso: crampi muscolari di tipo tetaniforme e manifestazioni maniacali e deliranti.

Hahnemann era profondamente interessato a questo rimedio, in particolare per le importanti modificazioni che induce a livello mentale in particolari forme di alienazione. Veratrum album, non a caso, fu uno dei rimedi che Hahnemann utilizzò per Klokenbring, un paziente ricoverato per lungo tempo presso il manicomio di Georgenthal. La particolare forma di alienazione di cui parla Hahnemann è caratterizzata da mania di grandezza e di onori, gli individui che necessitano di tale rimedio presentano una distorsione nella percezione della realtà che spesso li porta ad assumere un atteggiamento dittatoriale. Non a caso Veratrum album viene spesso associato a personaggi storici caratterizzati da estrema ambizione e superbia, come ad esempio Napoleone.

Veratrum album: a cosa serve

Questo rimedio omeopatico è indicato: in casi acuti e cronici, nei bambini, durante la pubertà ma anche nelle donne e nei soggetti anziani.

 

Inoltre viene utilizzato come rimedio intercorrente nelle affezioni acute caratterizzate da:

  • vomito
  • diarrea
  • dolori crampiformi
  • sensazione di freddo glaciale
  • sudorazione algida localizzata alla fronte
  • cianosi e collasso

Ma anche nelle psicosi deliranti acute, nei soggetti egocentrici, molto ambiziosi, megalomani e incapaci di tollerare le perdite economiche e di prestigio.

Il tipo Veratrum album

Il tipo costituzionale Veratrum album è caratterizzato da tratti molto precisi e corrisponde alle seguenti proprietà caratteriali del rimedio:

  • agitazione protesa verso l’attività lavorativa
  • ipersensibilità
  • egocentrismo
  • eccentricità
  • irritabilità
  • manifestazioni maniacali
  • ansia
  • sofferenza per disgrazie solo immaginate
  • mania religiosa
  • eretismo sessuale

Il forte egocentrismo lo rende orgoglioso, altezzoso e ambizioso al punto tale da poter utilizzare qualsiasi mezzo per distinguersi dagli altri e riuscire così a soddisfare le sue forti aspirazioni narcisistiche. La latente sensazione di sentirsi sfortunato o comunque costretto a lottare contro una sorte poco propizia, stimola la sua volontà e gli consente di strutturare una personalità energica e dominatrice.

 

Il suo stile di vita, imperniato sull’attività lavorativa, comporta un impoverimento esistenziale, una difficoltà nell’incontrare gli altri e scarsa capacità di adattarsi alle situazioni. Questo causa in lui forti frustrazioni che alimentano la sua ansia e possono attivare meccanismi nevrotici di tipo isterico, posizioni depressive, difese di tipo maniacale o psicosi deliranti.

 

I rimedi di Omeopatia, come abbiamo già visto nei precedenti approfondimenti, sono descritti anche attraverso le modalizzazioni del paziente al quale corrispondono. In particolare Veratrum album è indicato nei pazienti che esprimono le seguenti modalità sintomatologiche:

  • peggioramento alle quattro del mattino
  • peggioramento assumendo bevande fredde delle quali però ha un forte desiderio
  • peggioramento prima e durante le mestruazioni
  • peggioramento con l’impegno intellettuale e\o emozionale
  • miglioramento con il caldo e coprendosi
  • miglioramento camminando avanti ed indietro
  • miglioramento assumendo bevande bollenti
  • miglioramento mangiando carne e latte

Scopriamo i rimedi fondamentali della Medicina Omeopatica

VUOI CONOSCERE ALTRO SUL MONDO DELL'OMEOPATIA?
ALLORA CONTINUA A LEGGERE!

Curarsi con l'Omeopatia

Viaggio nell'Omeopatia

Hai letto l'ultimo articolo?

Hai letto l'ultimo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere avvisato ogni mese sulle uscite dei nuovi numeri
del fumetto o sugli ultimi tutorial pubblicati? Allora che aspetti, iscriviti!

IMO S.p.a. | Via Firenze, 34 – 20060 Trezzano Rosa (MI) | Partita Iva: 00714820156 | PrivacyCookie Policy | Credits: Digital for Business